Professione Perpetua in Portogallo – FAT

 
  Domenica 29 settembre la chiesa parrocchiale di Espargo si è rivelata troppo piccola per accogliere la professione perpetua di Fr. Tiago Pereira, che dopo tre anni di professione temporanea ha deciso di fare il passo definitivo di dedizione al Signore nella Congregazione Passionista.
  Il Superiore Provinciale, p. Laureano Pereira, ha presieduto la celebrazione, che è iniziata alle 16:00 con una processione iniziata nella sala parrocchiale presso la Chiesa lungo un tappeto di fiori. Numerosi Passionisti di varie comunità erano presenti a questo momento importante nella vita di Tiago e naturalmente della Congregazione, così come P. Florentino, l’attuale parroco di Maceda, ex parroco di Espargo, che battezzò Tiago.
  Dopo la proclamazione della Parola della 26ma Domenica del tempo ordinario, il Provinciale ha parlato dell’importanza di seguire Gesù Crocifisso “più da vicino”, attraverso i voti di povertà , castità e obbedienza, imitando Gesù povero, casto e obbediente, chiedendo a Tiago di essere un amico dei poveri come Gesù Cristo Crocifisso e rendendolo il centro della sua vita.
  A conclusione di questa commovente celebrazione che ha visto coinvolta la parrocchia di Espargo, casa parrocchiale di Tiago, c’è stata una celebrazione con i religiosi e la famiglia del fratello Tiago Pereira nel Seminario di Santa Maria da Feira.
  Questo suo impegno finale è motivo di gioia e di ringraziamento per la famiglia e la comunità parrocchiale, per la Congregazione e per la Chiesa intera.
admin