P. Germán Méndez Cortés (SCOR)
Assistente internazionale degli “Incontri di Promozione Giovanile” (EPJ)

La Santa Sede ha invitato il P. Germán Méndez Cortés (SCOR), Assistente internazionale degli Incontri di Promozione Giovanile (EPJ), a partecipare alle giornate preparatorie della XXXIV GMG di Panamà (2019) e nella elaborazione dei lineamenti per il prossimo Sinodo della Chiesa (2018). Questo lavoro si svolgerà a Roma, dal 4 al 9 aprile, coincidendo con la XXXII Giornata Mondiale della Gioventù. Il tema scelto da Papa Francesco per le prossime GMG è: “L’onnipotente ha fatto cose grandi in me”: Lc 1, 49 (2017); “Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio”: Lc 1, 30 (2018); ed “Eccomi, sono la serva del Signore, si compia in me secondo la tua parola” Lc 1, 38 (2019). Il Sinodo della Chiesa tratterà il tema: “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”.

Il P. Germán Méndez CP è nato a Facatativà (Colombia) il 1° febbraio 1969; ha professato il 7 gennaio 1990 ed è stato ordinato sacerdote il 21 ottobre 1996. Attualmente ricopre il servizio di superiore locale della comunità di Santa Gemma in Santiago del Cile (Cile). Ha collaborato con i lavori della segreteria nell’ultimo Capitolo Generale ed è stato nominato dal Superiore Generale come membro della commissione preparatoria del prossimo Capitolo Generale (2018).

Il movimento degli Incontri di Promozione Giovanile (in spagnolo Encuentros de Promoción Juvenil, sigla EPJ) è stato fondato in Medellín (Colombia) dal P. José María Pujadas [1915-1984], sacerdote di Barcellona (Spagna). Oltre al P. Germán, Assistente Internazionale sin dal 1999, sono vari i religiosi che in America Latina accompagnano questo movimento giovanile. È un movimento con approvazione pontificia, che dal Decreto Pontificio di approvazione (29/06/2001) viene definito nel modo seguente:

Encuentros de Promoción Juvenil è un movimento internazionale fondato dal sacerdote spagnolo José María Pujadas Ferrer in Medellín nel 1968. Dalla Colombia, nell’arco di più di 30 anni, il movimento si è esteso in diversi paesi del continente americano ed europeo.

Il movimento ha come finalità stimolare i giovani a vivere in pienezza la vocazione cristiana. Per questo si creano gruppi giovanili i cui membri si convertono in fermento del vangelo nei diversi ambienti in cui si trovano. Così facendo, Encuentros de Promoción Juvenil contribuisce efficacemente a favorire la chiamata che il Signore rivolge a ciascuno dei giovani, offrendo loro un adeguato piano di formazione spirituale e umana, che include come elementi essenziali la ricezione frequente della S. Eucarestia, la pratica assidua dell’orazione e momenti di interscambio di esperienze in comunità”.

Comments

comments

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com